DECOR

DIY e riuso// Come realizzare vasi porta piantine magnetici con tappi di sughero

tagliere

diy_magneti_piante grasse

Dopo una cena, un brindisi, un’occasione speciale o semplicemente un aperitivo tra amici, ho un’abitudine, quella di conservare i tappi in sughero delle bottiglie di vino. Li tengo in un barattolone in vetro sulla mensola in cucina e sono come un promemoria dei bei momenti vissuti e condivisi con chi voglio bene. Quando i tappi cominciavano a non entrare più nel barattolo ho continuato a conservarli in attesa di utilizzarli in qualche modo. L’idea è arrivata e con mia madre che ha una manualità che le invidio, abbiamo realizzato questi magneti porta piantina grassa da tenere sul frigo.tagliere

calamite122

sughero

Devo dire che il risultato ha superato le aspettative ed è stato divertente scavare i tappi trasformandoli in vasetti.

Gli step sono semplicissimi: Fate un buco con un cacciavite nella parte superiore del tappo, quella più larga, per intenderci. Allargate il buco scavando delicatamente per evitare di danneggiare il tappo e rimuovete il sughero sbriciolato in eccesso. Ottenuto un foro abbastanza ampio applicate con della colla a tenuta forte adatta al sughero (io ho usato la storica colla Artiglio che trovate nei negozi di bricolage) un magnete nella parte posteriore. Il vasetto è così pronto per ospitare la terra e la piantina. Io li ho attaccati al frigo i miei magneti-piantina, ma potete metterli ovunque, sulla lavagnetta sopra il pc, in salotto, ovunque ci sia una superficie magnetica; bastano poche goccia d’acqua una volta a settimana e tanta luce.

Potrebbe interessarti

3 Commenti

  • Reply
    mari
    28 agosto 2013 at 15:38

    Bellissima idea!!Grazie

    • Reply
      Valentina Grispo
      28 agosto 2013 at 15:45

      Sono felice che ti sia piaciuta 🙂

  • Reply
    Annarita
    31 agosto 2013 at 23:56

    Ma che figata 🙂 adoro le piantine grasse e questa idea è assolutamente da copiare 🙂 grazie e complimenti x il risultato 🙂 spero di riuscirci anch’io 😉

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook