Focus NOTIZIE

San Valentino: scegli un regalo da la Lista dei Desideri di Save the Children

Se mi chiedessero oggi: tu cosa speri per tua figlia? Al primo posto metterei la salute, ovvero la possibilità di vederla crescere sana e poi quella di avere gli strumenti per darle un’educazione e un’istruzione adeguata, ma più di ogni cosa vorrei avere la certezza di essere sempre in grado di proteggerla, garantendole un futuro sereno.
Ecco, è proprio questo che ogni giorno dal 1919 si impegna a fare Save the Children per i bambini, fare in modo che ogni bambino abbia un futuro, ad ogni costo, migliorare concretamente la vita a milioni di loro, compresi quelli più difficili da raggiungere.
Per farlo ogni giorno opera con coraggio, passione, efficacia e competenza, ma non basta, servono anche fondi, così, come ogni anno, Save the Children lancia l’iniziativa Lista dei Desideri che propone un regalo diverso e originale come alternativa al classico regalo per le ricorrenze di tutto l’anno e quindi anche per la festa che celebra l’amore, San Valentino.

Perchè lo sappiamo, i cioccolatini fanno ingrassare, i fiori appassiscono e nel 90% dei casi il regalo che riceviamo non è quello che vogliamo. Allora perché non optare per un dono unico, speciale, davvero pieno di amore e fatto col cuore, un regalo capace di aiutare a cambiare la vita di tanti bambini in tutto il mondo?
La Lista dei Desideri è disponibile solo online, su savethechildren/listadeidesideri e si possono scegliere regali come kit nascita, cibo terapeutico, filtri per l’acqua…si tratta di regali salvavita perché rappresentano un aiuto concreto per salvare milioni di bambini nel mondo.

Come funziona?
Il regalo che si sceglie online andrà simbolicamente al destinatario, che riceverà o una cartolina cartacea con la foto del regalo scelto e una pergamena personalizzabile con il messaggio che si preferisce oppure un biglietto digitale ( inviato all’indirizzo e-mail del destinatario), entrambe le soluzioni comprendono un certificato che racconta il regalo e quindi il tipo di donazione fatta. La donazione andrà invece a beneficio dei bambini delle aree in cui Save the Children lavora, bambini che riceveranno cibo, cure e istruzione.

Io trovo che sia questo il modo migliore per celebrare l’amore, scegliere di regalare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno, perché purtroppo, ancora oggi, non è poi così scontato che un bambino abbia ciò che dovrebbe essere un suo sacrosanto diritto, quello di nascere, crescere e vivere dignitosamente.


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook