Focus HOME

Il bello di una casa luminosa: idee e consigli utili

Il divano, i quadri, qualche tocco personale per dare alla casa quella marcia in più. Qualcosa di impercettibile, un colore diverso dal solito, un accessorio curioso, capace di attirare l’attenzione degli ospiti quando vengono a farti visita a casa; alle amiche, quando ti raggiungono per una tazza di tè.

La cura per i dettagli è fondamentale e spesso in casa fa la differenza, ma risalto alle nostre scelte di design lo dà anche la luce. Possiamo intervenire sulla luce artificiale, applique, lampadari, punti luce ma la luce naturale, quella che arriva da porte e finestre, ha un fascino tutto suo e arreda più di ogni altro complemento che possiamo scegliere.

Quindi non è poi così azzardato pensare che anche le finestre abbiano un ruolo fondamentale nella bellezza di un’abitazione.

L’importanza delle tende

Per questa ragione le finestre vanno considerate un complemento di arredo, ma come valorizzarle al meglio? Cominciamo dalle tende, che danno carattere a una stanza. Solitamente vengono considerate protagoniste in camera da letto e spazi living, di tendenza sono quelle che giocano con tessuti leggeri e stampe in trasparenza. Questo genere di tende è particolarmente gradevole alla vista e nelle giornate di sole intravedere la trama del disegno qua e là per la stanza mette allegria. Ancora, tende dai toni pastello aiutano a rendere più caldo l’ambiente e più raffinata l’atmosfera; occhio a voler giocare con i toni scuri e i tessuti pesanti, le stanze potrebbero risultare troppo austere. Per una casa informale e che trasmetta la praticità dei proprietari, anche delle tende a pacchetto potrebbero rivelarsi una scelta moderna e pulita.

La scelta dei serramenti

Pensando a tende e finestre è impossibile non tenere in considerazione i serramenti. Denotano il carattere di una casa specialmente e soprattutto dall’esterno. Spesso su questa finitura non si può intervenire, o meglio, se si decide di farlo è perché si ha in programma di mettere mano al portafogli o si pensa ad una importante ristrutturazione. I serramenti in legno donano calore, mentre quelli in pvc solitamente sono i più colorati. Per quanto si possa essere ferrati in fatto di materiali e modelli di porte e finestre c’è un’utile guida che racchiude 10 consigli su  come scegliere gli infissi in cui poter trovare utili dritte sui serramenti.

Finestre nel mondo

Se ci pensate di finestre in giro per il mondo ce ne sono davvero molte. Quanto sono romantiche quelle finestre in stile cottage inglese? Danno quel tocco vintage e non hanno bisogno di nulla per essere valorizzate. Non va male nemmeno a chi vive nei palazzi storici, quelli in pieno centro, hanno piccole finestre e spiare con lo sguardo al loro interno è irresistibile. Hanno un loro fascino anche le case del Nord Europa quelle di Copenaghen ad esempio, dove le finestre sono per lo più quadrate e spesso senza tende, o con le tende sempre aperte. Loro sono abituati così, quasi fosse un gesto di buon vicinato per poter condividere qualche cenno di capo con i dirimpettai. Mi colpisce il loro stile nell’arredare casa e la loro capacità di arricchire spazi semplici e squadrati con piante, luci e candele.

Primavera è anche questo, è luce e dopo un infinito inverno rigido e grigio, ne abbiamo bisogno, fa bene all’umore!

 


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook