FOOD & CO.

From my Kitchen// Falafel (o Felafel) al forno con scorciatoia (ma promettete di non dirlo in giro)

Meglio tardi che mai, vi ricordate i Falafel che avevo preparato qualche tempo fa? Qualcuno di voi mi ha fatto notare che stava aspettando la ricetta, ed io che ero così convinta di averla pubblicata ho fatto una ricerca sul blog e…nulla. Della ricetta dei Falafel neanche l’ombra. Sto invecchiando, è chiaro.

Per rimediare quindi ho recuperato le foto di quello che è un piatto davvero gustoso e facile da preparare, la mia versione di queste polpettine di ceci speziate prevede una piccola scorciatoia e una sostanziale variazione sul tema: 1) Se come me vi scoccia da morire lavare i ceci, ammollarli per 12 ore e cuocerli per un tempo infinito, aggirate l’ostacolo e comprate quelli in scatola. 2) la frittura è buona, saporita ma non fa un gran bene, lpidatemi pure ma io i flafel li faccio al forno. Le foodblogger inorridiranno, i puristi della cucina orientale si indigneranno ma io confido nel fatto che le foodblogger e i cultori della cucina araba abbiano blog più affini ai loro interessi da visitare, voi non ditelo in giro e il segreto rimarrà inter nos.

Ingredienti 
1 latta da 250 grammi di ceci precotti (o se avete la buona volontà che a me manca preparateli voi)
2 spicchio d’aglio
1 cipolla
cumino
pepe,sale
prezzemolo

Procedimento
Mettete nel frullatore i ceci, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, il cumino, un pizzico di pepe e il sale; frullate fino ad ottenere un impasto cremoso ed omogeneo. Trasferite il composto in un contenitore e mettetelo in frigo per circa 1 ora così da renderlo solido e farlo un po’ asciugare.  Trascorsa un’ora formate delle polpettine di media misura; disponetele in una teglia ricoperta di carta forno e spennellatele con un po’ d’olio in superficie. Infornatele per 50 minuti a 180 gradi controllando che si dorino da entrambe i lati. Servite su un letto di insalata, peperoni crudi, cipolla e pomodoro e accompagnatele con una salsa allo yogurt o all’aglio.

.


Potrebbe interessarti

5 Commenti

  • Avatar
    Reply
    Luisella
    24 Novembre 2012 at 14:42

    Grazie per la ricetta, la proverò sicuramente!
    Solo una precisazione, per favore…quanto cumino occorre?
    E’ un ingrediente che non ho mai usato e quindi non ho la più pallida idea delle dosi di utilizzo.
    Ancora una cosa…complimenti per la presentazione, è davvero d’effetto, Brava!

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      24 Novembre 2012 at 15:11

      Ciao luisella, in realtà dipende dai gusti, io ne ho messo un cucchiaino, ha un sapore fresco che in quantità non eccessive a me piace molto 🙂

      • Avatar
        Reply
        Luisella
        27 Novembre 2012 at 08:05

        Grazie Valentina!
        Aggiungo il cumino nella lista della spesa 😀

  • Avatar
    Reply
    Marianna Tancredi
    27 Novembre 2012 at 09:08

    Non so, dall’aspetto sembrano buonissimi….ma i ceci non sono tra i miei ingredienti preferiti! Però tritandoli…..non so, devo provare! Potrebbe essere una buona soluzione per mangiare i ceci 🙂

  • Avatar
    Reply
    Jessica
    28 Novembre 2012 at 11:05

    Le ho assaggiate tempo fa e l’idea di farle al forno mi piace proprio! Le devo provare.

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook