L’audacia in cucina: La Rustica® San Carlo nobilitata dallo chef Carlo Cracco

san-carlo-cracco_patatina_rustica_ricetta

Sui social  i foodies non fanno che parlarne, da quando lo spot è andato in onda e le certezze hanno iniziato a vacillare:  sì perchè diciamocelo, è piuttosto audace il binomio patatina-chef stellato, ma è proprio sullo stupore e sul messaggio non convenzionale che ha voluto puntare San Carlo coinvolgendo Carlo Cracco nella promozione della storica patatina La Rustica® che approda in cucina in una veste decisamente nobilitata ed insolita.

Incredibile ma vero, la patatina non è più intesa come protagonista di banali aperitivi sul divano, ma grazie al suo spessore, al taglio ondulato e alla larghezza diventa una sorta di ingrediente gourmet. Ci vuole una certa apertura al nuovo per comprenderlo e accettarlo. Leggi il resto di questo articolo »

Caleffi “veste” il loft di Hell’s Kitchen: biancheria da letto, da bagno e accessori living

HK_stanza donne_1

Se avete visto la prima puntata di Hell’s Kitchen, l’edizione italiana condotta da Carlo Cracco in onda su Sky Uno, avrete certamente notato la cura degli arredi del loft che ospita i concorrenti del talent culinario.  I cuochi che lottano per aggiudicarsi l’ambitissimo premio finale, un contratto da executive chef in un prestigioso ristorante, vivranno insieme per tutta la durata del programma  e la produzione ha scelto il marchio Caleffi per i prodotti tessili letto, spugne, accappatoi e accessori living.

HK_stanza uomini_caleffi Leggi il resto di questo articolo »

Il piacere delle passeggiate in bici con la B’TWIN Rockrider 340 di Decathlon

Loisir_340_077

Dopo un lungo letargo invernale, con l’arrivo della primavera il nostro corpo ci lancia segnali inequivocabili e anche i più pigri. come la sottoscritta, riscoprono il piacere di fare attività fisica per risvegliare i muscoli dal torpore della fredda stagione:  finito il tempo di starcene chiusi in casa, c’è voglia di muoversi e stare all’aria aperta, magari coinvolgendo gli amici, compagni di happy hour e cene+cinema,in attività decisamente più sane e dinamiche come lunghe passeggiate in bici.

Io non amo correre, ma le due ruote mi rilassano e mi danno la possibilità di fare un po’ di sano movimento senza la noia di andare in palestra e sto facendo un pensierino su un acquisto che possa spronarmi ad uscire più spesso in bici senza però investire grandi budget.

5_B'Twin Mtb ROCKRIDER 340

Decathlon propone la B’TWIN Rockrider 340, una mountain bike garantita a vita che costa 199.95 euro, un budget contenuto per una bici dalle ottime prestazioni e dal design accattivante, con un telaio in alluminio rinforzato ma leggero. E’ disponibile in 5 taglie, quindi il comfort di guida è su misura.

Se anche voi siete alla ricerca di una nuova bici, vi consiglio di guardare questo video.


La mia tavola di Pasqua: piatti, segnaposto, uova decorate e alberello pasquale

tavola_di_pasqua_idee

Promesso, questo è l’ultimo post dedicato alla Pasqua (forse). Il punto è che ci sono così tante idee che mi frullano in testa quando si va incontro a questo genere di feste che, davvero, se dovessi metterle tutte nero su bianco vi sommergerei di post e foto sull’argomento.

Per fortuna so darmi un freno. Ma potevo non raccontarvi la mia tavola di Pasqua? In realtà è tutto molto semplice, a farla da padrone sono i piatti, uno dei servizi Caleca che adoro e che ho acquistato poco prima del matrimonio direttamente in sede, nello stabilimento di Patti, in provincia di Messina.

caleca_servizio

Leggi il resto di questo articolo »

Aspiragocce WV 51 Plus di Kaercher: una rivoluzione nella pulizia di vetri, piastrelle e specchi

aspiragocce_kaercher_kit

Se c’è una cosa che non mi piace fare (subito dopo stirare) è pulire i vetri. Credo sia una delle incombenze casalinghe più faticose, quelle attività domestiche che rimandi finché puoi, ma che inevitabilmente ti tocca fare. Nel tempo le ho provate tutte: prodotti specifici, panni in microfibra, arnesi a vapore, acqua e aceto, carta di giornale, alcol… ma soprattutto olio di gomito. Io, che in casa ho finestroni ovunque, faccio una fatica immane: dopo aver lavato i vetri ho le braccia di un culturista e la schiena a pezzi.

Al di là degli aloni, è lo sporco che si annida sui vetri il vero problema: polvere, smog, acqua piovana che ha il potere di trasformarsi in “fango”, per non parlare delle impronte, che non mancano mai. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero