10 giorni tra Roma e Londra: tre voli, due case, un hotel e una valigia di emozioni (senza limiti di peso)

porta portese_mercato_roma

Sono tornata.

Dopo 10 giorni tra Roma e Londra, sono tornata.

Ho fatto scorte di abbracci, di risate, di foto e ricordi. Le mie gambe hanno macinato chilometri, i miei piedi hanno conosciuto solo sneakers. Ho mangiato cacio & pepe a Trastevere, bagel e noodles a Camden Town, mi sono persa tra le cianfrusaglie di Porta Portese e i colori del Flower Market di Columbia Road, a Londra mi ha sorpreso la pioggia mentre tornavo con 4 buste di Primark. Quattro buste di carta. Leggi il resto di questo articolo »

A.A.A. Casa cercasi: Guida 2.0 su come trovare casa senza perdersi nella rete

casa_ingresso

Coinquilini imbarazzanti? Genitori molesti? Astinenza da Erasmus? Cercare casa on line non è mai stato così facile.
Ci sono svariati motivi per dover cercare una nuova casa, da quelli più felici, la ricerca del nido d’amore da parte di una giovane coppia rappresenta l’happy ending per antonomasia, ai casi di maggior necessità, in fondo non sempre è possibile avere università o lavoro sotto casa.

Fin qui, nessun problema, peccato che la ricerca di una nuova casa da affittare possa trasformarsi in una vera e propria lotta contro i mulini a vento. Annunci di case sparsi in ogni dove, da Università e palestre ai lampioni sotto casa, post-it persi e annunci oramai scaduti. Una moderna Odissea. Inoltre chi ha tempo di girare per la città, tra una lezione e l’altra o ancor peggio dopo esser usciti da lavoro, alla ricerca di bacheche annunci? Perché non utilizzare allora le bacheche 2.0? Leggi il resto di questo articolo »

Cioccolata, bollicine, shopping e una casa che splende: la proposta di Helpling per San Valentino

casa pulita ordinata

Diciamoci la verità, il nostro sogno è abitae in una di quelle case di Pinterest. Quelle case perfette, sempre inondate di luce, dove anche le riviste apparentemente lasciate lì sul tavolo per caso sono accuratamente pensate. Case sempre in perfetto ordine con il plaid sulla bracciolo del divano, il tappeto bianco candido e i fiori freschi sparsi per il salotto.

Ma veniamo alla realtà: tenere pulita una casa costa fatica. C’è chi alle pulizie della casa dedica il weekend, rinunciando a rilassarsi, chi si ritaglia ogni giorno un po’ di tempo per spolverare, lavare, stirare e la sera invece di guardare un film sul divano finisce a sgrassare il forno o a pulire il frigorifero. Non importa come ci organizziamo, qualunque sia la nostra routine da casalinga, siamo tutte sotto sotto “disperate” perchè tra le incombenze che ci toccano, quelle domestiche sono sicuramente le più noiose (e faticose).

Lo sanno bene quelli di Helpling, la prima piattaforma online che offre servizi di pulizia a domicilio in Italia, che hanno come mission quella di semplificarci la vita offrendo un servizio di pulizia di qualità ad una tariffa oraria competitiva. Leggi il resto di questo articolo »

Arriva Edo, l’app gratuita che inquadra il codice a barre e ti dice cosa mangi

supermercato

Ci hanno insegnato a leggere l’etichetta dei cosmetici per sapere cosa ci spalmiamo sul viso, abbiamo imparato l’importanza dell’ inci e del consumo consapevole.

Ma quante volte al supermercato ci siamo chiesti se quello che mangiamo ci fa bene, se i cibi confezionati che mettiamo nel carrello sono davvero sano e light come promettono, quante volte avremmo voluto chiedere ad un nutrizionista se quei crackers o quei cereali fossero da acquistare o da lasciare sullo scaffale? La buona notizia è che adesso per tutto questo c’è un’app gratuita per smartphone. Leggi il resto di questo articolo »

Cereal Killer cafè: il Cereal bar di tendenza dove fare colazione a Londra

cereal-killer-cafe-londra-1

Tra meno di due settimane sarò a Londra, ci torno praticamente ogni anno, ma stavolta l’assenza è stata più lunga, quindi sto annotando negozi, attrazioni e novità che non c’erano l’ultima volta che ci sono stata e che non vorrei perdermi. Tra queste, vista la mia passione-ossessione per il rito della colazione, c’è il Cereal Killer Cafe, un vero e proprio Cereal bar dove si fa colazione alla mia maniera preferita, ossia latte e cerali.

L’insegna recita: più di 120 varietà di cereali tra cui scegliere. Tipologie provenienti da tutto il mondo, 12 tipi di latte con una grande varietà di latti vegetali e la possibilità di scegliere tra ben  20 differenti topping. Vi rendete conto? Un paradiso! Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero