TRAVEL

Baden-Württemberg: alla scoperta della Germania più verde

Passeggiare nella Foresta Nera ed esplorare la zona del lago di Costanza, rilassarsi a Baden-Baden e respirare la cultura a Heidelberg: sono tanti i motivi per per organizzare un viaggio in Germania e andare alla scoperta del Baden-Württemberg, il terzo Land tedesco per estensione e popolazione che ha per capitale Stoccarda.

 Un cuore verde, anzi verdissimo. Verde è la foresta che lo copre, sebbene i tedeschi la chiamino “Schwarzwald”, vale a dire “Foresta Nera”. Verdi sono le sue colline, che si guadagnano il titolo di posto più assolato della Germania. Baciate dal sole le colline del Kaiserstuhl producono vini apprezzatissimi. Rigoglioso e verdissimo, il Baden-Württemberg è il Land più verde di Germania. Verde è anche il cuore dei suoi abitanti, capaci di distinguersi per un impegno ecologista che è un modello esemplare per l’Europa e per il mondo intero.

Il Baden-Württemberg è una tappa perfetta per turismo “grün”. In questo luogo sentirete e leggerete spesso la parola: “Umweltfreundlichkeit”. Non fatevi intimorire dalla lunghezza apparentemente ostile delle parole tedesche, questo è il termine che sta per “ecosostenibilità”. “Umweltfreundlich” è tutto ciò che è ecosostenibile, rispettoso e amico dell’ambiente.

In questa regione non troverete grandi metropoli, ma molte cittadine di antica storia, spesso con un’antica tradizione universitaria. Tra queste spunta Friburgo di Brisgovia, nominata la città 100% ecosostenibile.

Combino_FreiburgL’attenzione per l’ambiente di questa città si percepisce non solo nell’aria pulita che si respira, ma anche nelle continue cortezze accortezze dei suoi abitanti nei confronti di tutto ciò che li circonda.

friburgo

La città di Friburgo, con le sue tradizioni, con la sua aria pulita, con i suoi giardini pieni di fiori e di farfalle, è il posto perfetto per bere all’aperto in un Biergarten o gustare una Schwarzwälder Kirschtorte (sì, so che anche questo nome potrebbe intimorirvi, ma è difficile tirarsi indietro davanti ad una simile golosità, ve lo garantisco) e offre un’ampissima scelta di passeggiate ed escursioni nella natura da organizzare fuori porta. Non solo, ma Friburgo è anche una cittadina universitaria culturalmente vivace e animata da tantissimi giovani.

Brückentor der Alten BrückeCosì come lo sono anche le città di Karlsruhe, di Heidelberg e di Tubinga. Queste città sono sede di università che promuovono attivamente lo stile di vita verde, non solo portando avanti la ricerca più innovativa del settore ma proponendo agli studenti anche soluzioni ecosostenibili pratiche per la vita di tutti i giorni.

Gli svevi, gli abitanti di questa regione, d’altronde sono un popolo molto operoso, ingegnoso e pratico. Il 12 giugno 1817 la Draisina, antenata dell’odierna bicicletta, faceva la sua prima comparsa per le vie di Mannheim. Gli amanti della bicicletta si sentiranno a casa perché il Land tedesco vuole onorare con grande festa l’invenzione del barone Karl von Drais, rimettendo a nuovo tantissimi itinerari ciclistici in una regione che vanta già ben 63 piste ciclabili. È possibile organizzare un tour di tutto il Land in bicicletta. Magari per visitare poi una città ricca di storia come Ulm, o passare in una città come Baden-Baden nota per il suo complesso termale e rimasta nella letteratura per il suo storico casinò.

COSTANZA-COP-1050x420

Ottima meta per rilassarsi è anche il lago di Costanza o Bodensee. Il lago non solo è navigabile, ma intorno a questo si sviluppa la pista ciclabile Bodensee Radweg, uno stupendo tracciato della natura che permette di organizzare su due ruote un tour che tocca Germania, Austria e Svizzera.

La Foresta Nera, le sue tradizione sveve, la sua cultura e tanto relax vi aspettano nel verde rigoglioso lì tra il Reno, il Neckar e il Danubio.

5704597335_1cd8c57e45_b


Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Reply
    francesco
    7 novembre 2017 at 11:27

    Bellissimi luoghi, mi viene voglia di visitarli. Mi attira soprattutto lago di Costanza.

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook