#LECOLAZIONIDIVALE Focus

Vivere #allafrancese con vente-privee: il mio picnic contagiato dallo spirito parigino

Tutte le volte che sono stata in Francia ho portato con me, al ritorno a casa, una sensazione differente: l’ho scoperta da bambina, ne sono rimasta folgorata da adolescente, ho imparato ad apprezzarne le sfumature da adulta. Per raccontare la Francia ci si può fermare ai luoghi comuni oppure, proprio attraverso questi la si può provare a comprenderla e a farsi contagiare dallo spirito parigino.

Se non vi siete mai seduti in un bistrot parigino di quelli con le sedie rivolte verso la strada ad osservare la gente che passeggia, a provarne ad immaginare la vita, gli impegni, se seduti su una panchina al parco non avete osservato con attenzione le donne parigine, anzichè restare con gli occhi incollati allo smartphone, vi siete persi un’esperienza: sì perché, sarà pure un cliché vecchio come il tempo, ma le francesi trasudano stile in tutto ciò che fanno, e non importa ciò che indossano, a parità di outfit, la donna francese con i suoi capelli acconciati in uno chignon casuale (ma impeccabile!) e il portamento raffinato, sarà sempre una spanna sopra le altre.picnic_4

picnic_come organizzarlo
Per celebrare lo stile parigino, il sito di vendite evento online vente-privee, ha lanciato una divertente campagna #allafrancese per coinvolgere i soci in un’esperienza unica: attraverso 5 ironici mini-video, vengono raccontati alcuni dei cliché francesi, tra abitudini e quotidianità.

Ma cosa vuol dire vivere #allafrancese? Dal modo di fare shopping, a quello di fare sport, dai piaceri della tavola, al bello di fare festa. Persino il modo di guidare e di litigare ha un tocco di brio in più, se i protagonisti sono loro, i francesi.

E a proposito di stile, alla sottoscritta vente-privee ha chiesto di interpretare una colazione #allafrancese, il risultato è una déjeuner sur l’herbe come piace a me, un picnic di primo mattino con cestino di vimini d’ordinanza, su un prato verde circondato da edera, all’ombra di una grande magnolia.

Gli ingredienti che ho scelto per questo picnic li ho scelti pensando ad una colazione domenicale in un parco parigino, o sul lungosenna, tra macaron colorati, fragranti croissant integrali, una profumata crostata con di fragole e le baguette ancora calde sulle quali il burro si scioglie e la marmellata scivola a meraviglia. Su un tagliere in legno ho sistemato un plumcake alla carota e mandorle da inzuppare nel latte e su un’altazina ho messo i due cestini di frolla con panna e fragole.picnic_1

Immancabile un libro, un cappello in paglia per ripararsi dal sole e una bottiglia di acqua aromatizzata con menta, cetriolo e limone (che ha pure benefici detox, dopo tutti questi dolci!).

Ecco, sì, io un picnic alla francese lo immagino esattamente così, ricco, calorico, burroso, ma raffinato, curato nei dettagli e un po’ romantico.picnic_3

macaron_picnic

picnic_2

picnic_dettagli

picnic franceseCosa aspettate anche voi a lasciarvi travolgere dalla frizzante atmosfera #allafrancese? Per ulteriori informazioni, visitate il minisito oppure il sito ufficiale. Qui un assaggio dei mini-video, con un grande classico “Vestirsi alla francese

 
VESTIRSI ALLA FRANCESE di ALAFRANCAISE


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook