Questo sito contribuisce
alla audience di

Focus THINGS I LOVE

Il bello delle cose semplici: al parco con Cirillo

Ci sono due cose per cui Cirillo impazzisce: il sole e le passeggiate al parco. Capiamoci, uscire a sgranchirsi le zampe gli piace sempre, ma quando arriva il weekend e da una serie di indizi capisce che siamo diretti al parco, diventa euforico, inizia a saltellare, a guaire per la felicità e persino riuscire a mettergli il guinzaglio è un’impresa: è capace di girare attorno al tavolo scodinzolante per un quarto d’ora prima di decidersi a fermarsi!Cirillo al parcovalentina e cirillo 2Arrivati a destinazione, un polmone verde quasi in centro città, inebriato dagli odori, Cirillo cambia espressione e tirando al guinzaglio come un cane da slitta, si ritrova tra erba, fiori, cespugli di rosmarino, alberi d’ulivo e sentieri, di colpo sembra che sorrida e persino lo sguardo sembra voler dire “grazie di avermi portato qui, sono felicissimo!”. Una volta tolto il guinzaglio, annusa ogni centimetro di terra, mangia fili d’erba, scava, corre, passa da un albero all’altro e finalmente si rilassa quando arriviamo alla “nostra” panchina dove io tiro fuori dalla borsa il mio libro e lui si sdraia a terra con gli occhi socchiusi, stanco, ma sempre pronto a cacciare qualche mosca che gli capita intorno.cirillo al parco 2relax al parcoCane modello, dal comportamento impeccabile direte voi. Certo, finchè non ci imbattiamo in un altro cane. Dunque, breve premessa: Cirillo non è quello che si definisce un cane socievole con i suoi simili; anzi è proprio raro che gli altri cani gli suscitino simpatia. Il più delle volte li ignora, tirando dritto, per il resto i nostri incontri con i quattrozampe, specie se maschi, sono tutt’altro che pacifici: dopo le prime annusate di cortesia, lui si indispettisce e ringhia di brutto per fargli capire chi comanda, con grossa delusione dell’altro cane che, magari credeva di aver trovato un compagno di giochi. Immaginate il mio imbarazzo nel dover gestire uno scricciolo nervosetto che si mette su due zampe con fare da piccolo boss e “schiaffeggia” con le zampine la sua vittima. La verità è che è davvero buffo vederlo arrabbiarsi perchè qualcuno gli annusa il posteriore!cirillo parcociri passeggiataIncontri ravvicinati a parte, quella al parco è la sua passeggiata preferita ed il suo momento di massimo relax e appagamento è in auto, nel tragitto di rientro a casa, quando stanchissimo si addormenta spalmato sul sedile posteriore con la faccia di chi alla vita non potrebbe chiedere nulla di meglio.

In collaborazione con Purina ProPlan.


Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Reply
    Il bello delle cose semplici: al parco con Cirillo | Spray Magazine
    13 aprile 2016 at 16:32

    […] Ci sono due cose per cui Cirillo impazzisce: il sole e le passeggiate al parco. Capiamoci, uscire a sgranchirsi le zampe gli piace sempre, ma quando arriva il weekend e da una serie di indizi capisce che siamo diretti al parco, diventa euforico, inizia a saltellare, a guaire per la felicità e …Clicca per continuare a leggere […]

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook