FOOD & CO.

From my kitchen// Sformato di zucchine (anche detta frittata al forno)

Se c’è una cosa che adoro sono le frittate, ma il fritto cerco di evitarlo quando posso e allora ecco la versione al forno di una semplice frittata di zucchine che se preferite potete chiamare “sformato” che fa più scena, ma la sostanza non cambia: una ricetta che andrebbe inserita di diritto nella raccolta “Recipes for dummies” vista la semplicità, ma le cose semplici spesso sono anche le più buone quindi…

Ingredienti
4 zucchine
1 cipolla
4 cucchiai di pecorino grattugiato
2 uova
1/2 confezione di panna di soia
sale, pepe

Procedimento:
Lavate, pelate a strisce e tagliate a rondelle le zucchine. In una padella fate soffriggere la cipolla tagliata sottile con un po’d’olio e quando si dora leggermente aggiungete le zucchine. Durante la cottura aggiungete mescolando un po’ d’acqua così che le zucchine non friggano nell’olio. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete il formaggio, e quando le zucchine sono cotte (ma non troppo molli) aggiungetele al composto unendo la panna di soia, aggiustando di sale e una spolverata di pepe. Amalgamate il tutto delicatamente e versate il composto in una pirofila. Infornate a 180 gradi per circa 35 minuti. Lasciate freddare un po’ prima di servire per farla compattare. P.S. Che poi è buona pure fredda!.


Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Avatar
    Reply
    Cinzia
    9 Novembre 2012 at 19:22

    Io di solito aggiungo un “guscio” di pasta brisè o sfoglia e la chiamo quiche, o più semplicemente torta salata.
    Al di là del nome, trovo sia un piatto unico gustoso, veloce e facile, e soprattutto versatile perchè si può preparare in numerosi varianti: spinaci, carote e piselli, funghi…insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta 😉

  • Rispondi a Cinzia Cancel Reply

    Connect with Facebook