FOOD & CO.

From my Kitchen// Polpettine di patate. Non saranno light, ma sono buone!

La premessa è doverosa, ma si sa non si vive di soli cibi light. Ci sono cose deliziose che hanno il sapore della tradizione, che profumano di buono e che se mangiate ogni tanto fanno bene al cuore e chi se ne frega della bilancia: le polpette di patate sono così, non bisogna pensare troppo ai malefici carboidrati che contengono, perchè appena ne mangi una tutto il resto non conta. Parlo così perchè adoro questi bocconcini teneri e saporiti perfetti sia come antipasto che come piatto unico accompagnate da una insalata verde. In sicilia fanno spesso parte dei buffet rustici o delle cene casalinghe dalla nonna. Alla nonna non importa che i carboidrati a cena siano da evitare come la peste e credo proprio che viva meglio.

Ingredienti:
6 patate
2 uova
Noce moscata
Pepe
Sale
4 cucchiai Parmigiano
Pangrattato

Procedimento:
Bollite le patate, fatele freddare, pelatele e schiacciatele con il passapatate. In una terrina sbattete due uova, aggiungete il formaggio, le patate, la noce moscata, il sale, una sploverata di pepe e il pangrattato. Amalgamate il tutto per ottenere un composto compatto. Formate delle polpette dalla forma allungata e passatele nel pangrattato. Friggetele in olio caldo e asciugatele con carta da cucina assorbente. Sono ottime calde, ma anche fredde. Sono buone sempre! Nota: Quando formate le polpette potete aggiungere all’interno, se preferite, anche un cubetto di formaggio che durante la cottura diventerà filante..


Potrebbe interessarti

3 Commenti

  • Reply
    stefy
    19 Ottobre 2012 at 12:59

    dici che passarle al forno nn va bene?
    🙂
    stefy

    • Reply
      Valentina Grispo
      21 Ottobre 2012 at 21:58

      Io dico di sì, verranno solo più morbide secondo me. Per non farle venire asciutte prima di infornarle io metterei un filo d’olio 😉

  • Reply
    stefy
    22 Ottobre 2012 at 19:39

    domani provo!:)

  • Rispondi a Valentina Grispo Cancel Reply

    Connect with Facebook