FOOD & CO.

From my Kitchen// Muffin light alle mele con farina di riso (e senza burro!)


Anche se da queste parti l’Autunno non si decide ad arrivare e le temperature non scendono sotto i 30 gradi io sono in pieno mood autunnale: ho rispolverato tisaniere e teiere, ho comprato nuove scatole portaabiti per il cambio di stagione e ho ritrovato la voglia di mettermi ai fornelli e sperimentare. Cosa fare durante la domenica pomeriggio prima di una infuocata settimana di lavoro? Muffin! Questa ricetta è decisamente più light di quella classica perchè sostituisce la farina bianca per dolci con la più sana farina di riso, non c’è traccia di burro e si utilizzano lo zucchero di canna e il miele. Questi Muffin alle mele qui sono piaciuti parecchio e secondo me sono un buon compromesso quando si ha voglia di dolce ma non si vuole esagerare con le calorie.

Ingredienti

200 gr. di  farina di riso

3 uova

mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva

mezzo bicchiere di succo di mela

mezza bustina di lievito per dolci

4 cucchiai rasi di zucchero di canna grezzo

1 mela gialla

Separate le uova e montate gli albumi a neve (se non lo avete mai fatto guardate questo video di  Sonia Peronaci di Giallo Zafferano). Sbattete i tuorli con lo zucchero e unite olio e succo di mela e amalgamate dolcemente gli albumi al composto. Setacciale la farina e il lievito e unitela all’impasto. Incorporate la mela tagliata a cubetti e versate il composto nei pirottini, un dito sotto l’orlo. Infornate in forno ben caldo a 175° per 20 minuti. Lasciate raffreddare e buona merenda.

 .


Potrebbe interessarti

9 Commenti

  • Avatar
    Reply
    Giada
    30 Settembre 2012 at 19:31

    Da sperimentare subito! Chissà che profumino!!!
    Per me, allergica a lattosio e frumento, è sempre difficile trovare ricette buone, sfiziose,facili e non, che vadano bene e siano appetitose anche per ” gli altri”!
    Quindi ….Grazie!

  • Avatar
    Reply
    Lisa
    1 Ottobre 2012 at 09:02

    Grande Vale, mi hai dato una stupenda idea per cucinare qualcosa per la mia amica celiaca (a parte il lievito che va cambiato con quello apposta per quest’intolleranza)… GRAZIE! Sperimento subito!!!

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      1 Ottobre 2012 at 09:06

      Ciao Lisa, sì anche io la prossima volta eviterò il lievito (che non fa troppo bene) e proverò con il bicarbonato, tu che alternativa usi?

      • Avatar
        Reply
        Cinzia
        1 Ottobre 2012 at 16:06

        Ciao Vale!
        Al posto del lievito puoi usare il cremor tartaro: ormai si trova più facilmente (lo trovi di sicuro alla coop, ad esempio) e va miscelato al bicarbonato. Oppure puoi usare l’ammoniaca per dolci che “a crudo” ha un odore forte e pungente che però dopo la cottura sparisce (anche questa la vendono in bustine ma non si trova sempre). Il bicarbonato da solo forse non fa gonfiare tantissimo le torte, nei biscotti invece aiuta a farli venire più friabili. Un ultimo consiglio che posso darti è, per quando riguarda le torte, di montare sempre a lungo i tuori con lo zucchero e di aggiungere gli albumi montati a neve. 🙂

        • Avatar
          Reply
          Valentina Grispo
          1 Ottobre 2012 at 17:09

          Grazie Cinzia! Devo provare allora!i muffin sono venuti sofficissimi secondo me grazie al fatto che ho montato parecchio gli albumi 😉 cerco il cremor tartaro e ti farò sapere :*

  • Avatar
    Reply
    Lisa
    3 Ottobre 2012 at 10:27

    Ciao Vale, trovi il lievito apposta per chi è intollerante al glutine in ogni farmacia.
    Ormai sono diventata esperta! 🙂
    Aspetto la tua prossima ricetta!!!!!!! :*

  • Avatar
    Reply
    Dada
    11 Ottobre 2012 at 09:39

    Fatti ieri sera, buoni, soffici e perfetti per me che sono intollerante al frumento. La prossima volta li sperimenterò con la farina di kamut.

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      11 Ottobre 2012 at 11:51

      BELLO! Anch’io vorrei provare con la farina di kamut e con quella di farro 😉

      • Avatar
        Reply
        Dada
        12 Ottobre 2012 at 13:29

        Secondo me nei dolci meglio il kamut del farro 😉
        Curiosità: hai usato il forno in modalità ventilata o statica?

    Lascia un Commento

    Connect with Facebook