HOME

Cambio casa// Scegliere la tinta per la zona living: dal taupe al greige passando per il color fango

Inscatolare è il mantra di questi giorni. Qualcuno disse che il trasloco è uno degli eventi traumatici e destabilizzanti nella vita di un essere umano, io non so come sarò alla fine dei giochi, ma per il momento sono in uno stato euforico perenne, ho sviluppato soltanto una leggera mania compulsiva relativa all’imballaggio: impacchetto tutto quello che mi capita tra le mani, complice il dispender tendinastro per imballaggi (sì, ho scoperto che si chiama così) che ha portato a casa mio marito. Cambiare casa implica anche la scelta dei colori delle pareti, ed io che per natura sono una indecisa cronica, sono a caccia di ispirazioni e in particolare per la zona living ho raccolto qualche idea, tra pinterest e ricerche sul web. Per la serie non si finisce mai di imparare ho scoperto che il taupe o talpa che tanto mi piace ha infinite tonalità e che una tendenza del momento in fatto di colori neutri è il greige ovvero un grigio tendente al beige, ma anche il fango, un grigio caldo. Tutti colori che mi piacciono parecchio. Non mi resta che organizzare le idee e immaginare con i miei arredi il colore più adatto.

.


Potrebbe interessarti

9 Commenti

  • Avatar
    Reply
    Lia
    26 Ottobre 2012 at 14:27

    Ho affrontato lo stesso “dramma” pochi mesi fa e ho scelto il tortora, ma per una sola (grande) parete.
    L’effetto è stupendo e sta bene con tutto! In bocca a…lla talpa 😉

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      26 Ottobre 2012 at 20:30

      grazie e crepi (povera) la talpa 😀

  • Avatar
    Reply
    Sara Lifeincurl Gambarelli
    26 Ottobre 2012 at 16:30

    E’ una bellissima tonalità: quando la scelse mio fratello ormai quasi una decina di anni fa per il suo salotto, storsi il naso. Me l’ero immaginata cupa e opprimente, e invece poi la vidi sulle sue pareti e cambiai idea. Riscalda l’ambiente, dà un senso di accoglienza, di ordine, di “statement”. Fa piacere stare sdraiati su un divano color panna di fronte a una parete taupe, mentre ci si stende sulle unghie uno smalto in tinta 🙂

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      26 Ottobre 2012 at 20:35

      Sara, hai espresso esattamente il concetto che ho in mente, è proprio quella la sensazione…ecco, adesso vorrei tanto essere sul mio divano a casa nuova con le pareti del colore giusto, rilassata a mettermi lo smalto 🙁

  • Avatar
    Reply
    Enrica
    26 Ottobre 2012 at 18:02

    Mi piacciono come sempre molto le tue scelte (mi sono salvata quella del rosso soprattutto per la cucina). Sono certa che presto mi tornerà tutto utile (prima devo trovare la casa!). Mia sorella il nocciola chiaro l’ha scelto per la camera del bimbo. Mi è sempre piaciuto:-)

    • Avatar
      Reply
      Enrica
      26 Ottobre 2012 at 18:05

      Noto poi ora nella quiinta foto L’impero della Luce di Magritte, uno dei miei quadri preferiti che dalla mia adolescenza troneggia sopra il mio letto e che sarà una delle prime cose che portetò nella nuova casa:-)

      • Avatar
        Reply
        Valentina Grispo
        26 Ottobre 2012 at 20:36

        Enrica, ma sai che non l’avevo notato, che occhio 😉

  • Avatar
    Reply
    sarettas83
    26 Ottobre 2012 at 18:03

    anche io ho appena preso casa e avevo gia’ pensato ad una di queste nuance per il salotto….non a caso sei con tua sorella la mia blogger preferita…questo e’ un segno!!!!!buona fortuna per il trasloco…

    • Avatar
      Reply
      Valentina Grispo
      26 Ottobre 2012 at 18:17

      eheheh gusti affini 😉

    Lascia un Commento

    Connect with Facebook