NOTIZIE

Amaro Montenegro, gli #EROIVERI e la straordinarietà di chi fa la cosa giusta

Sventurata la terra che ha bisogno d’eroi, scriveva Bertolt Brecht nel suo Galileo. Ma ci sono eroi ed eroi. Non parlo di quelli in calzamaglia, che con costumi improbabili promettono di far trionfare il bene sul male, né di quelli che compiono imprese impossibili ché siamo tutti bravi a far gli eroi con i superpoteri e le vite illimitate; io parlo di chi eroe è tutti i giorni. Eroi del quotidiano, quelli che si limitano a fare la cosa giusta e magari a farla mettendoci tutta la passione e il cuore. Di quelli sì che abbiamo un disperato bisogno, perché non è così scontato chi, al giorno d’oggi, fa il proprio dovere.

Amaro Montenegro porta avanti una campagna di comunicazione incentrata sul concetto di Eroi Veri, persone normali che danno vita a delle associazioni di volontariato attive sul territorio italiano. Ogni giorno con i mezzi e le risorse che hanno, compiono piccoli grandi miracoli.lad_onlus montenegro

Grazie a questa campagna ho deciso di parlarvi di una realtà straordinaria, LAD ONLUS. I volontari sono gli Eroi Veri che animano un’associazione che crea e realizza progetti all’interno dei reparti di oncologia pediatrica. Si tratta di luoghi in cui si curano e ci si prende cura dei bambini (da qui la filosofia Cure & Care), rendendo i reparti d’ospedale a misura di bambino e creando strutture di residenza a esso collegate. L’obiettivo è quello di accompagnare e sostenere i bambini nella malattia dando loro l’opportunità di vivere in un ambiente stimolante e familiare. Inoltre, offrire ai bambini l’opportunità di esprimere il trauma della malattia attraverso la creatività, consente di fare prevenzione sugli effetti a lungo termine che il cancro implica. Per questo e molto altro, a LAD ONLUS ho deciso di fare una donazione, un modo per dire grazie a questi Eroi Veri.Lad-House


Potrebbe interessarti

2 Commenti

  • Reply
    Luisa De Grandi
    27 Ottobre 2016 at 15:03

    Avremmo piacere di conoscerti personalmente.

    • Reply
      Valentina Grispo
      27 Ottobre 2016 at 15:49

      Ciao Luisa, con piacere! Fammi sapere quando e verrò a trovarvi 🙂 complimenti per ciò che fate, vi ammiro molto!

    Rispondi a Luisa De Grandi Cancel Reply

    Connect with Facebook