KIDS

10 cose da fare in Sicilia con i bambini nei weekend d’Autunno

L’autunno è la mia stagione preferita, sarà per quell’ improvvisa  esplosione incredibile di colori e luci, sarà il fascino dei pomeriggi piovosi a sfornare torte e biscotti con tazze fumanti di the caldo tra le mani o il ritorno a quella rassicurante routine dopo i lunghi ( e caldissimi) mesi estivi.

Una cosa è certa, archiviata la spiaggia come luogo di divertimento con i bambini, urgono alternative per godere appieno dei weekend in famiglia e non ricadere nella noia dei lunghi pomeriggi davanti alla tv.Per questo ho pensato di raccogliere qui 10 cose da fare in Sicilia con i bambini nei weekend d’autunno

A tutta adrenalina all’ EtnAvventura Serra La Nave, Ragalna (CT) E’ un parco creato tra castagni e pini ad appena 15 km da Nicolosi nei pressi del Rifugio Sapienza. Tra ponti tibetani, tunnel sospesi e liane bimbi e genitori trascorrono un’adrenalinica giornata all’insegna dell’avventura in massima sicurezza.Ci sono grandi aree picnic per consumare il pranzo a sacco, una bella area multisport free (volley, calcio, basket). Adatta per bambini dai 2 anni in su.

Alla scoperta delle Gole di Tiberio in Contrada Tiberio a San Mauro Castelverde ( PA) Le Gole sono il frutto del lavorio millenario delle acque del Fiume Pollina, che ha scavato nei calcari triassici uno spettacolare canyon che regala uno spettacolo magico. Durante l’attraversamento in gommone che si svolge a valle fino alla gola piccola o a monte fino ai laghetti, si possono ammirare fossili, i nidi degli uccelli, il masso dei briganti, i giochi di luce e una vegetazione incontaminata e selvaggia immersa nel silenzio. Gole di Tiberio è un sito Geopark riconosciuto dall’Unesco.

Picnic al Lago Gurrida Se avete voglia di fare una gita fuori porta e trascorrere una giornata nella natura, preparate il pranzo a sacco perché nei pressi di Randazzo c’è un posto unico nel suo genere soprattutto per noi siculi abituati a paesaggi differenti. Al lago si accede attraverso l’azienda Gurrida, passeggiando per vigneti e macchia mediterranea; la zona tra l’altro è un’oasi faunistica molto importante. Nelle stagioni migratorie è possibile ammirare anatre, aironi rossi, piovanelli, pivieri, falchi e tantissime altre specie di uccelli.

Una giornata nella natura: Agriturismo Badiula- Carlentini A metà strada tra Catania e Siracusa, immerso nel verde degli agrumeti, Badiula mette tutti d’accordo, grandi e piccini grazie alle numerose attività offerte. Si può trascorrere una giornata tra animali della fattoria e pranzando al ristorante gustando i piatti della tradizione siciliana o si può anche pernottare nelle Family room e appartamenti con angolo cucina e usufruire della spa. Immerso nel verde oltre ad una piscina per il periodo estivo c’è anche un playground ben attrezzato per bambini.

Tra falchi e aquile al Parsifal Park E’ un parco tematico-educativo  alle pendici dell’Etna, in contrada San Leo (Nicolosi). Si può assistere a spettacoli educativi con rapaci di vario genere (aquile, falchi, gufi) liberi in volo, spettacoli didattici con magnifici esemplari di Pappagalli , dimostrazione didattica dell’allevatore del baco da seta; dimostrazione di apicoltura; dimostrazione del cestinaio in opera. All’interno del parco c’è un’area adibita alla degustazione e commercializzazione di Prodotti Tipici Siciliani, legati alla cultura locale,gadgets e prodotti d’artigianato. 
All’interno del parco anche un’area adibita ai giochi per bambini.

Con gli asinelli di Asilat Azienda Agricola- Milo ( Catania) Se volete trascorrere una giornata a contatto con gli animali questo è il posto giusto: per i bambini imperdibile il giro sull’asinello emozionante anche dar da mangiare alle caprette, vedere oche, galline, pecore felici e ben curate, tutti di razze antiche autoctone.Interessante anche la visita alle stalle, la mungitura in diretta e l’assaggio del “famoso” latte d’asina accompagnato da torte fatte in casa con ingredieti a km 0. Sul posto è possibile acquistare prodotti cosmetici a base di latte d’asina.

Un memorabile Pigiama Party con Teepee Party Catania Sì, lo so sono di parte perchè è il mio progetto, ma fidatevi, vi innamorerete. Immaginate di trasformare il salotto di casa in un accampamento indiano con tanto di tende, cuscini, materassi, plaid e lucine per accogliere gli amichetti del cuore di vostro figlio/a per la notte. Teepee Party Catania è il servizio di Pigiama Party e feste in tenda a domicilio fornisce tutto per organizzare un perfetto pigiama party in casa vostra, un’esperienza unica e indimenticabile. Pensano a tutto loro, voi preparate i popcorn ( o magari la prima cioccolata calda di stagione).

A raccogliere castagne sull’Etna Da metà ottobre a fine novembre i boschi dell’Etna regalano grandi quantità di castagne e marroni, per i bambini scovare le castagne dentro al riccio è un’emozione unica, quindi munitevi di scarpe comode e di cestini e panieri. I castagneti si trovano un po’ in tutti i versanti dell’Etna, le zone di San Nicola, Salto del Cane e Tarderia hanno castagneti secolari ma anche le zone a nord di Ragalna, Biancavilla e Adrano. Segnatevi anche Piano del Vescovo, Cassone e Linguaglossa. Unica raccomandazione: rispettate la natura, raccogliete solo i frutti caduti ed evitate quella che viene definita la “battitura” dei rami che rischia di danneggiare gli alberi. C’è una sottile differenza tra raccogliere e saccheggiare. Un consiglio: Già che siete per boschi raccogliete con i vostri bambini anche foglie, rami, pezzi di corteccia, sono tesori per chi li sa apprezzare e una volta a casa potrete pure realizzare con loro un centrotavola autunnale.

A tutto divertimento al Parcallario – Buccheri (Siracusa) Tra Siracusa, Ragusa e Catania, questo parco offre percorsi acrobatici per tutte le età e la possibilità di trascorrere piacevoli giornate all’aria aperta all’insegna dell’avventura e del divertimento. Un’area attrezzata con barbecue, tavoli e panche in pietra lavica è disponibile per picnic ma c’è anche un chiosco che prepara panini e grigliate di carne con antipasti e contorni a base di prodotti locali a Km 0.

Sicilia in miniatura e Parco Giurassico- Zafferana Etnea (Catania) Sentirsi un po’ Gulliver alla scoperta di oltre 70 monumenti della Sicilia realizzati in miniatura che spiccano in un’area verde circondata da piante secolari, terrazzamenti lavici e dalle tipiche ginestre dell’Etna. Un viaggio itinerante attraverso arte,cultura e tradizioni Siciliane. Nella stessa area anche il Parco Giurassico per un viaggio indietro nel tempo, oltre 65 milioni di anni fa alla scoperta dei dinosauri con riproduzione fedele di diverse specie con tanto di movimento e suoni.


Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook