Focus TRAVEL

Viaggi: prenotare (risparmiando) direttamente sul sito dell’hotel. Vi racconto la mia esperienza e il nostro prossimo viaggio in 3

london_trip

Ho sempre prenotato le vacanze estive con largo anticipo, è sempre stato il mio modo per vedere “la luce in fondo al tunnel” quando ero tanto stanca e l’estate sembrava troppo lontana. Quest’anno invece, assorbita da tante cose, sono arrivata a Luglio con un sacco di dubbi: partire o non partire con una bimba di poco meno di un anno? Alla fine la nostra indole girovaga ha vinto sull’incertezza da neo genitore e sulla sicurezza della comfort zone e abbiamo deciso, partiamo e per di più partiamo ad Agosto!

Quest’anno ho voluto fare diversamente dal solito, perché mi sono ricordata di una ricerca condotta dall’Unione Nazionale Consumatori e IHG® Rewards Club che avevo letto qualche settimana fa e che mi aveva colpito.

In sostanza secondo l’indagine che svela le abitudini degli italiani quando devono prenotare le vacanze e in particolare le camere d’hotel, il 77% degli italiani sceglie di prenotare l’albergo tramite siti di comparazione prezzi e quasi la metà crede che questi siti possano garantire il prezzo più basso.

Ma non è esattamente così.

I siti di comparazione di prezzi non mostrano sempre tutte le tariffe disponibili e contrariamente a quanto si crede non offrono procedure di cancellazione più semplici, ma quello che più conta è che chi prenota spesso ignora il procedimento con cui i prezzi vengono fissati e certe dinamiche non proprio trasparenti che di fatto non portano quasi mai il viaggiatore a risparmiare.

Ma allora come si fa a trovare un buon prezzo?
Prenotando direttamente tramite la compagnia alberghiera.

Nel caso della catena IHG, ad esempio, se si è membri del IHG Rewards Club, il programma di fedeltà di InterContinental Hotels Group®,una struttura organizzativa globale con più di 5000 hotel, e si prenota direttamente sul sito, si può avere accesso a tutta una serie di benefici (notti gratuite accumulando punti, premi fedeltà, connessione WI-FI gratuita, late check-out…) e si può risparmiare fino al 10% rispetto alla tariffa piena.

Ciò significa che si possono trovare delle offerte che sono anche più vantaggiose di quelle proposte dai siti di comparazione di prezzi.

london

Fatto tesoro di queste rivelazioni e individuata la meta della nostra vacanza (la nostra adorata Londra!), ho iniziato a fare le mie ricerche; ho scoperto che fanno parte di IHG gli hotel Holiday Inn, una catena decisamente family friendly, quindi perfetta per noi.

london trip

Tra le strutture disponibili abbiamo scelto l’Holiday Inn Camden Lock, nel cuore vibrante di Camden Town, in posizione strategica e con recensioni super positive sul web.
holiday inn camden lock london

Appurato che il prezzo della camera doppia con prima colazione era effettivamente più vantaggioso rispetto a quello proposto dai vari siti di comparazione, abbiamo prenotato il nostro soggiorno. Avendo il contatto diretto dell’hotel, mi sono assicurata che fosse possibile farci trovare in camera una culla per Flavia e vista la gentilezza della receptionist ho anche chiesto se fosse possibile avere una stanza con vista.

Vi segnalo che per le prenotazioni dei vostri soggiorni potete scaricare l’app IHG che fornisce agli utenti un accesso rapido alle informazioni sugli hotel. E’ possibile verificarne la disponibilità, i servizi, le offerte, le recensioni e ottenere indicazioni stradali per la struttura che si sceglie, in più si può effettuare il check-out direttamente dal proprio dispositivo mobile e ricevere istantaneamente una copia via email del conto, oltre ad offerte Speciali e sconti IHG® Rewards Club.

Il mio consiglio quindi, alla luce della mia esperienza diretta, è di confrontare sempre diverse fonti prima di prenotare una stanza d’hotel e di verificare prima di prenotare altrove, l’offerta della struttura contatttandola direttamente, solo così sarete certi di avere davvero ottenuto il prezzo più vantaggioso.

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook