DECOR HOME

DIY: Come realizzare un centrotavola natalizio d’effetto (e low cost) partendo da un vaso in plastica bianca

veca_1

veca3

Avete già pensato alla tavola delle feste? Io vi confesso di aver fatto le prove generali. Un po’ come quando pensate a quello che indosserete per una serata speciale e provate se “funziona”, io faccio lo stesso con la tavola: metto assieme piatti, bicchieri, la tovaglia, il centrotavola, le candele…in genere penso a due, tre varianti, in modo da valutare e scegliere quello che mi piace di più.

Lo faccio abitualmente, quando organizzo una cena un po’ speciale, figuriamoci in prossimità delle feste. Sono convinta, che a Natale, il vero protagonista sia il centrotavola, è lui che regala quel tocco speciale alla mise en place. Io che non amo le tovaglie con fantasie, trovo che anche una semplicissima tovaglia in cotone bianco, con il giusto centrotavola acquisti quel quid in più.

veca4I fioristi in questo periodo preparano meravigliosi centrotavola con rami, pigne, bacche e tocchi di verde, se invece si vuole avere il piacere di prepararne uno faidate, la buona notizia è che si risparmia un bel po’ in termini economici e soprattutto la soddisfazione di apparecchiare e porre al centro una propria creazione, gongolando per i complimenti che si ricevono dai commensali, è impagabile.

veca6

Altra buona notizia: non serve una grande manualità, anzi per il DIY che vi suggerisco, bastano:

-Forbici

-un vaso (io ne ho utilizzato uno bianco del marchio Veca)

-rametti di abete (ma potete usare tocchi di verde a vostro piacimento come ho fatto io, che ho usato i rametti di un cespuglio che mi è piaciuto)

-una candela abbastanza alta

-mele rosse (lucidatele con un panno prima di posizionarle sulla tavola)

-pigne piccole

-bacche rosse (io ho utilizzato quelle finte, se ne trovate di vere tanto meglio)

veca_1

Utilizzare un vaso come centrotavola vi consentirà di sviluppare la decorazione non solo al suo interno, ma anche intorno, sulla tavola, per un risultato di grande effetto.

Vi basterà posizionare al centro la candela (potete usare un rialzino per tenerla sollevata e farla fuoriuscire quanto basta dal vaso), riempire il vaso di rametti badando a creare una certa armonia, alternando rametti più lunghi e più corti. Una volta riempito il vaso di verde (abbondate!), posizionate spargendo qua e là le bacche (le mie erano munite di fil di ferro che ho arrotolato ai rametti, nel caso di bacche vere potete usare qualche goccia di colla a caldo per fissarle).

Adesso tocca alle pigne e alle mele rosse, da adagiare sui rametti posizionati sulla tavola, intorno al vaso facendo in modo che tutti i commensali ne possano godere. Il vostro centrotavola è pronto, praticamente a costo quasi pari a zero, anche perché il vaso potrete riutilizzarlo per le vostre piante. *Se i parenti sono tanti e la tavola è molto lunga, potete anche realizzare più centrotavola, a patto che siano uguali per stile e componenti, in questo caso vi serviranno più vasi.

veca2_

A proposito di vasi, come vi dicevo per questo DIY ne ho utilizzato uno Veca, un’azienda che da 25 anni progetta, produce e commercializza vasi in plastica di elevata qualità. Se siete appassionati del settore garden, vi consiglio di dare un’occhiata al loro catalogo, vasi per il giardino di ogni forma, colore e dimensioni, sono il core business del brand, che spazia però anche nell’arredamento d’interni con pouf e cache-pot illuminati.

Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Reply
    Rinnovare un angolo di casa con un tocco di colore (e un budget piccolissimo) | Life and The City
    21 aprile 2016 at 14:42

    […] progetta, produce e commercializza vasi in plastica di elevata qualità. Ve ne avevo già parlato qui a proposito di un DIY natalizio che ho realizzato con uno dei loro vasi in plastica bianca (e che […]

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook